BLOG
Generale

TREVISION verso la neutralità climatica

L’Earth Overshoot Day è già stato celebrato il 28 luglio di quest’anno. Indipendentemente da ciò, TREVISION ha deciso di impegnarsi nella protezione del clima e di ridurre le proprie emissioni. In questo articolo spieghiamo in che modo i privati e le aziende possono assumersi la responsabilità del clima.

Non si può diventare neutrali dal punto di vista climatico da un giorno all’altro

Attualmente l’umanità consuma 1,7 Terre all’anno e quindi utilizza più risorse di quelle che sarebbero disponibili. Le nostre azioni hanno delle conseguenze.

Conseguenze per il futuro delle prossime generazioni, ma anche immediate

Conseguenze come eventi meteorologici estremi ed ecosistemi alterati. Per contenere l’impatto dell’uomo sul clima, le emissioni nette dovrebbero essere ridotte a zero. Questo obiettivo è stato ratificato dall’Austria, dall’UE e da molti altri Paesi come parte dell’Accordo di Parigi.

Fires and Smoke Engulf Southeastern Australia

È giunto il momento di agire. Anche TREVISION ha deciso di ridurre al minimo la propria impronta di CO2 aziendale. In collaborazione con gli esperti della fondazione svizzera per la compensazione delle emissioni di carbonio myclimate, è stata creata un’impronta di carbonio esatta per TREVISION utilizzando il software Smart 3 di myclimate. Inoltre, TREVISION determina l’impronta di CO2 di tre sedi (myclimate Corporate Carbon Footprint). Ciò consente di analizzare e valutare le emissioni di gas serra di queste sedi.

Sulla base di queste analisi e di questi dati, TREVISION definirà costantemente varie misure per ridurre le emissioni di CO2.

myclimate collabora con noi per un’efficace protezione del clima, a livello globale e locale. Insieme a partner del settore imprenditoriale e privati, myclimate mira a plasmare il futuro del mondo attraverso servizi di consulenza e formazione, oltre che con i propri progetti. Questo è quanto persegue la Fondazione svizzera con sede a Zurigo e partner e clienti in tutto il mondo..

Ridurre l’impatto sul clima

La fondazione myclimate non offre solo cooperazioni per le aziende come TREVISION, nell’ambito delle quali calcola innanzitutto l’impronta ecologica di un’azienda per poi proporre misure mirate di prevenzione e compensazione, ma anche altri servizi, attività di consulenza e calcolatori di compensazione. Ad esempio, il calcolo dell’impronta individuale per i viaggi aerei, le crociere, i viaggi in auto o la propria abitazione fino al calcolo dell’impronta di CO2 individuale. Tuttavia, non esiste una soluzione universale. Ogni azienda funziona in modo diverso e ha quindi bisogno di misure individuali che possano essere attuate e siano efficaci. Non esiste un partner o un cliente tipico.

Una soluzione per le emissioni inevitabili è quella di compensarle attraverso progetti di protezione del clima.
I progetti di protezione del clima promuovono l’uso di energie rinnovabili, implementano misure di efficienza energetica o riducono le emissioni di metano. o. Questo obiettivo può essere raggiunto attraverso i progressi tecnologici, il filtraggio dei gas serra provenienti dalle centrali elettriche e dagli impianti di produzione, ma anche attraverso la riforestazione e altre misure adeguate in agricoltura.

Le aziende che vogliono sostenere attivamente la protezione del clima dovrebbero iniziare a calcolare la propria impronta di CO2, proprio come TREVISION. Insieme agli esperti di myclimate, è possibile sviluppare strategie mirate e definire misure per ridurre costantemente le emissioni di gas serra.

Non vediamo l’ora di collaborare con myclimate e vi terremo aggiornati sugli obiettivi climatici e sui primi interventi.